buttonattivatiinformati

News dal Kenya

KENYA Area Samburu

Ed anche durante tutto il periodo estivo.. non ci siamo fermati!

Ecco cosa è stato fatto con il tuo aiuto da quando a Marzo avevamo lanciato il Progetto #READYNOW per l'emergenza siccità in Kenya.

La distribuzione di cibo nelle scuole e nei quattro villaggi dell'area di Arsim è andata molto bene. Non ci sono stati scontri o problemi. Non avendo più ricevuto sostegno alimentare da parte governativa, benchè promesso, alcuni villaggi e le scuole, che hanno da poco riaperto i battenti hanno sommerso il nostro team di richieste che purtroppo non è stato possibile esaudire.

Anche il posizionamento delle tubature nuove per l'acquedotto di South Horr è andato molto bene. Il villaggio ha messo a disposizione tutta la mano d'opera, mentre le famiglie che non disponevano di almeno un membro per aiutare nei lavori hanno contribuito con 100 scellini per comprare cibo e latte per i lavoratori. Continua a dimostrarsi una comunità che grande volontà. Supervisionando tutto il sistema dell'acquedotto abbiamo notato che purtroppo a monte e a valle del tratto in cui siamo intervenuti la situazione è drammatica. Perdite, tubature rotte, allacci abusivi.

Abbiamo parlato a lungo con la comunità ed è emerso che l'azione più utile da realizzare sarebbe ripristinare per intero la linea di acquedotto per avere il sistema idrico al massimo della sua efficienza: il calcolo approssimativamente è di 145 tubature in plastica, 10 in acciaio, 2 serbatoi per lo smistamento.

Noi crediamo ne valga la pena perchè se il lavoro sarà ben fatto risolverà il problema di tutto il versante verso la montagna di South Horr. Il numero di beneficiari finali comprenderebbe 80 case, tre scuole e una cisterna da 6000 litri per garantire l'accesso all'acqua di tutta la comunità. Si tratta di un gran numero di famiglie e soprattutto di bambini e per questo abbiamo deciso di continuare a sostenere il progetto e speriamo che anche tu voglia aiutarci a far arrivare l'acqua a queste famiglie!

Altri due villaggi hanno chiesto lo stesso (Simalè e Lalerock). Purtroppo oggi non siamo in grado di aiutarli senza il vostro aiuto! A disposizione del progetto sono rimasti 5.000 euro che probabilmente con i lavori di South Horr andremo a terminare.

Noi crediamo fortemente che sia importante proseguire con il progetto di emergenza Ready Now: è stato uno dei mezzi più immediati, efficaci e tangibili in questi mesi di siccità e carestia e tu vuoi mica rimanere seduto a guardare?

Continua a leggere cliccando sulla linea sottostante

Kenya Ready now! Emergenza siccità

Fornitura di alimenti e acqua per salvaguardare la vita di migliaia di mamme e bambini!

Se desideri donare per questo progetto:

c/c postale 11 88 11 33 causale Kenya Ready now

c/c bancario IBAN IT 62 F 02008 01152 000101023478

c/credito dona ora

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori dettagli.

Prosegui se sei d'accordo