buttonattivatiinformati

devrep11-12 giugno
Torino, Arsenale della Pace 
Piazza Borgo Dora 61

Come informare il grande pubblico sui temi dello sviluppo e della cooperazione internazionale.
II forum internazionale per giornalisti e operatori della cooperazione internazionale

L'11 e 12 giugno a Torino il 2° Forum internazionale di DevReporter Network dal titolo Development Journalist. Nascerà un Vademecum condiviso tra giornalisti e operatori della cooperazione internazionale per migliorare l'informazione al grande pubblico.

Migliorare la qualità e la quantità dell’informazione sulle sfide dello sviluppo globale e arrivare alla stesura di un Vademecum di raccomandazioni condiviso tra giornalisti e operatori della cooperazione allo sviluppo. È questo l’obiettivo della due giorni che porterà Torino al centro del dibattito internazionale sul giornalismo e le sfide dello sviluppo globale. È in programma, infatti, nel capoluogo piemontese l’11 e 12 giugno il 2° Forum Internazionale di DevReporter Network, rete di giornalisti, operatori della cooperazione allo sviluppo, enti locali, docenti universitari di numerosi paesi europei e del Sud del mondo.

All’Arsenale della Pace saranno presenti grandi nomi del giornalismo internazionale, comeAhmad Ashour, di Al Jazeera Public Liberties & Human Rights, Chris Arsenault, di Thomson Reuters Foundation, Ziad Maalouf di Radio France International, Cristina Mas di ARA, Ellen de Lange di OneWorld e molti altri.

«Superare il concetto di aiuto, dare spazio ai protagonisti del Sud del mondo, distinguere tra cooperazione ed emergenza, sono solo alcuni dei punti che saranno discussi nel Forum e contribuiranno alla stesura del Vademecum» sostiene Umberto Salvi, presidente delConsorzio Ong Piemontesi, promotore per l’Italia di DevReporter Network. «Le sfide dello sviluppo globale divengono sempre più complesse, urgenti e interrelate tra di loro. Per questoè di estrema importanza fornire un’informazione corretta, tempestiva e comprensibile al grande pubblico».

Il Forum si struttura su due giorni: la prima giornata, giovedì 11 giugno, sarà dedicata, al mattino, al “DevReporter Open Space”, un'esposizione interattiva e uno spazio di scambio di buone prassi - aperta al pubblico – e, al pomeriggio, a un workshop di confronto aperto a giornalisti e operatori della cooperazione internazionale per la stesura del Vademecum (partecipazione tramite iscrizione a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).

Venerdì 12 giugno, alle 14, si terrà la Tavola rotonda pubblica “Development journalism: come informare il grande pubblico sui temi dello sviluppo e della cooperazione internazionale” che permette anche il riconoscimento di 4 crediti formativi per i giornalisti.

ecco il programma della due giorni: https://piemontedevreporter.wordpress.com/2015/05/26/devreporter-il-forum-internazionale-a-torino/

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori dettagli.

Prosegui se sei d'accordo